Buona fine, e miglior principio.

Come ogni anno, anche questo sta volgendo al termine. E così ognuno di noi, evolve, a suo modo, nella speranza che col progredire, siano presenti buoni cambiamenti e miglioramenti.

Molti di noi, e certamente il sottoscritto, in queste ore, stanno, valutando cosa ha funzionato, cosa no, e cosa poter fare diversamente, in modo più o meno inconscio. Penso che può essere utile fare questo cercando di pensare a quali risorse, opportunità, sono state offerte. Anche le esperienze, che a prima vista sono state etichettate come “negative”, possono essere riconsiderate, chiedendomi che cosa è stato appreso di utile, e cosa invece è possibile tralasciare per far posto a idee, pensieri, attività, nuove e differenti. Poiché le esperienze, favoriscono l’apprendimento, e così permettono di evitare scelte incaute o inadeguate in seguito. Così, è possibile valutare, in modo diverso le decisioni da prendere, al fine di favorire un principio e una continuazione di un buon 2017… e non solo.

Una speranza ulteriore, è di allontanare i pensieri e i giudizi superficiali, favorendo l’introspezione, ed allontanando i fanatismi e le rigidità di pensiero, in qualunque forma questi si possano presentare.

Con i più cari auguri a me e a voi, di una buona fine, e miglior principio.

Fabio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.